+39 334 925 7730 info@geckos.it
Seleziona una pagina

DIGITAL.FORENSISCS.INVESTIGATIONS

digital forensics

Consulente in Informatica Forense

Training – Corsi e Seminari

systems and projects

SkyHunter – Analisi Tabulati e Ricostruzione Spazio/Tempo movimenti cellulari

Counter Drone Solutions and Drone Forensics

Matrice – AntiDrone System

SkyWorx – Long Endurance Solar Drone

DRONE FORENSICS

ECOSYSTEMS

Il “Sistema DRONE” è un vero e proprio Ecosistema Informatico che riguarda tutta la Digital Forensics, dalla Computer alla Mobile e per finire alla Network Forensics.

GECKOS

da più di vent’anni sulla traccia digitale

DIGITAL TRACE ANALYSIS

Fondato il 25 Maggio del 2000 a San Giorgio in Bosco, lo Studio Tecnico Legale GECKOS si distingue per la sua solida specializzazione nel campo dell’Information Technology e dell’Investigazione Digitale. Il suo titolare, Simone Bonifazi, iscritto al n. 2625 dell’Albo dei Consulenti Tecnici d’Ufficio del Tribunale di Padova, vanta un’ampia esperienza nelle indagini informatiche, essendo stato consulente per dodici Procure della Repubblica Italiana due delle quali (Venezia e Roma) DDA – Direzione Distrettuale Antimafia. Inoltre, riveste il ruolo di consulente e Ausiliario di Polizia Giudiziaria per diverse forze dell’ordine, tra cui Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria e Polizia Locale.

Lo Studio GECKOS offre consulenze tecniche per processi civili e penali in tutti i settori delle Digital Forensics e delle Drone Forensics, fornendo servizi di analisi e acquisizione di siti web, social network, tabulati telefonici (voce e dati), nonché la ricostruzione delle relazioni sociali e degli spostamenti temporali dei dispositivi mobili, insieme all’analisi degli stessi.

Collaborando attivamente con Tribunali, Procure della Repubblica, Forze dell’Ordine, Studi Legali, Aziende e Enti Statali, lo Studio di Informatica Forense GECKOS offre supporto in casi di Data Breach GDPR e/o Incidenti Informatici, svolgendo ruoli di Consulente Tecnico per il Giudice, Consulente del Pubblico Ministero e Ausiliario di Polizia Giudiziaria, a beneficio della giustizia e della sicurezza informatica.

MY WORK STYLE

identification

La digital evidence può essere definita come qualsiasi informazione avente valore probatorio che sia memorizzata o trasmessa in forma digitale. Questa tipologia di prova può essere estratta da diverse fonti, tra cui:

  • Dispositivi di memorizzazione digitale: come personal computer, notebook, hard disk esterni, NAS, floppy disk, nastri, CD/DVD, memory card, USB drive, telefoni cellulari, SIM card, smartphone, tablet, navigatori satellitari, e altri ancora.

  • Reti Intranet/Internet: attraverso il traffico di rete, messaggi di posta elettronica, pagine web, blog, social network, chat, servizi di cloud, e altre piattaforme online.

La vasta gamma di fonti da cui è possibile estrarre digital evidence evidenzia l’importanza di una competenza specializzata nell’ambito dell’informatica forense per acquisire, analizzare e interpretare correttamente tali prove digitali nell’ambito delle indagini giudiziarie e forensic.

preservation

La preservation, ossia la conservazione, rappresenta un aspetto cruciale nella gestione delle digital evidence. Queste prove digitali sono intrinsecamente fragili e facilmente soggette a modifiche, pertanto è essenziale trattare e custodire accuratamente i reperti informatici (attraverso sigilli e una catena di custodia) al fine di preservarne l’integrità.

L’attività di preservation mira a garantire che l’integrità e l’autenticità delle potenziali prove digitali, e non solo, siano mantenute, insieme alla corretta gestione della catena di custodia. Questo assicura la ripetibilità delle acquisizioni e delle analisi, fondamentale per la validità delle prove nel contesto giuridico.

analysis

Nell’ambito dell’analisi dei dati informatici digitali acquisiti, è essenziale che l’investigatore forense conduca le ricerche con piena consapevolezza degli obiettivi probatori da individuare. Tale analisi deve essere condotta sulla copia dei dati, evitando di intervenire sull’originale acquisito. Durante il processo, l’investigatore si concentrerà sulle stringhe di ricerca, sui time-stamp dei file, nonché sulla timeline e sul contenuto, incluso il livello esadecimale, dei file o degli artefatti, facendo sempre riferimento alla posizione del dato informatico e alle sue coordinate all’interno del file system o della posizione logica.

È fondamentale che questo processo di ricerca sia accuratamente documentato e ripetibile, anche utilizzando altri strumenti software, garantendo così la trasparenza e la robustezza delle indagini. In questa fase, rivestono particolare importanza i software capaci di indicizzare i contenuti delle stringhe all’interno dei file binari, come ad esempio .docx, .xlsx, e altri formati simili, consentendo poi una ricerca rapida ed efficiente dei dati.

documentation

La Digital Forensics (Informatica Forense) rappresenta la disciplina che si occupa dell’identificazione, acquisizione, conservazione, analisi e documentazione dei dati informatici, al fine di presentarli e valutarli in un contesto giuridico.

La fase di documentazione e presentazione della consulenza tecnica nel processo civile/penale costituisce il culmine di tutta l’attività investigativa informatica. Oltre a documentare e dimostrare quanto ottenuto attraverso l’analisi, questa fase riveste estrema importanza poiché fornisce valore probatorio per tutte le parti coinvolte (attore/convenuto nel processo civile o parte offesa/imputato nel processo penale).

In definitiva, affinché le digital evidence siano considerate ammissibili in un procedimento giudiziario, è fondamentale che siano ottenute nel rispetto delle procedure legali e delle cosiddette “best-practices”. Il mancato rispetto delle normative legislative potrebbe comportare una censura della prova in quanto non ottenuta in modo “legale”, mentre il mancato rispetto delle best-practices potrebbe compromettere l’idoneità delle procedure adottate per l’acquisizione, con conseguenti dubbi sull’autenticità, completezza, affidabilità, credibilità e proporzionalità delle stesse.

Work

Per un appuntamento o un preventivo

contattaci

5 + 8 =

GECKOS DIGITAL TRACE ANALYSIS

STUDIO TECNICO LEGALE
Consulente Informatica Forense

Via Giacomo Leopardi 2D
35018 San Martino di Lupari (PD)

Cell. +39 334 925 7730

it_ITITA